Jacob Jürgensen sempre più hub della distribuzione di materiale russo

Sorgente:
Christian Morasso
Visite:
111
  • text size

Nella parte orientale del porto di PORT OF KIEL, martedì 9 gennaio, è stato inaugurato un altro deposito per prodotti forestali russi. Il nuovo capannone no. 12 è stato costruito entro sei mesi con un volume di investimento di 1,5 milioni di euro. Il Dr. Dirk Claus, Amministratore delegato di Seehafen Kiel GmbH & Co. KG, ha dichiarato: "Stiamo investendo nelle relazioni commerciali con la Russia e vogliamo consolidare la nostra partnership con Jacob Jürgensen Wood GmbH." Per il capanno n. 12, la società commerciale di Amburgo ha il porto di Kiel completato un contratto di locazione a lungo termine.

"Lavoriamo insieme da alcuni decenni con il PORT OF KIEL e non vediamo l'ora di approfondire questa cooperazione", afferma Rolf von Lossberg, amministratore delegato di Jacob Jürgensen Wood GmbH, e inoltre: "Apprezziamo il servizio, l'offerta di Kieler Harbour Una gestione fluida e un supporto flessibile sono fattori che sono il motivo per cui attualmente favoriamo fortemente Kiel come porto del Mar Baltico. "

La nuova sala si trova direttamente all'ormeggio dei traghetti della Russia a Ostuferhafen. Pertanto, si trova in una posizione ideale per portare rapidamente prodotti forestali sensibili alle intemperie sotto il tetto e in luoghi asciutti. Il business del legno di Jacob Jürgensen ha mostrato una crescita molto forte negli ultimi anni, con gran parte della crescita generata dai prodotti in legno russi.

Jacob Jürgensen è uno dei maggiori importatori europei di larice siberiano e questa cooperazione estesa con il porto di Kiel contribuisce alla fornitura stabile e affidabile di materie prime ai clienti industriali e commerciali europei.

La nuova sala ha una superficie di 5.000 m² con una lunghezza di 100 me una larghezza di 50 m. L'altezza della cresta è di 10 m. L'anno scorso sono stati importati da Kiel via Kiel 82.000 m³ di legname tagliato e stoccati a Ostuferhafen (+ 38%). "La crescita di Ostuferhafen è direttamente correlata ai nostri investimenti nell'espansione dello spazio del magazzino", afferma Dirk Claus. In soli tre anni, lo spazio a strati disponibile è stato ampliato a 85.000 m², che è triplicato.

Solo i prodotti forestali russi hanno a disposizione circa 20.000 m² di spazio di magazzino. I tronchi in entrata sono immagazzinati a Kiel per diversi mesi e successivamente trasportati negli stabilimenti di produzione tedeschi ed europei occidentali per la raffinazione. Parti di merce vanno anche da Kiel in Italia, Spagna o Portogallo. Occasionalmente i contenitori oltremare per l'Australia, la Nuova Zelanda o il Sudamerica sono imballati nel Ostuferhafen.

Ostuferhafen è il centro di trasporto merci e logistica sul fiordo. I traghetti giornalieri della compagnia di spedizioni DFDS Kiel si collegano con Klaipeda in Lituania; San Pietroburgo si chiama una volta alla settimana. Inoltre, i mercantili SCA RoRo operano tra la costa orientale svedese e Kiel. A Ostuferhafen, lo scorso anno sono stati movimentati 3,5 milioni di tonnellate di merci, il che corrisponde a circa la metà della produzione totale di Kiel. Da e per la Russia, nel 2017 sono state trasportate circa 150.000 tonnellate tra Kiel e San Pietroburgo; un aumento del 20%.

Il più delle volte, i rimorchi con beni di consumo e beni capitali vengono spediti verso est, che vengono trasportati nella Russia occidentale, a Mosca e persino in Kazakistan. Nella direzione opposta, in particolare, i prodotti della foresta siberiana vengono caricati, trasbordati e conservati a Kiel.

Il gruppo Jacob Jürgensen è specializzato nella commercializzazione di legno e prodotti in legno, pasta di legno e carta. Jacob Jürgensen Wood GmbH trasporta ogni anno oltre 150.000 m³ di legno e prodotti in legno con un fatturato di oltre 40 milioni di euro. La gamma di prodotti comprende legno tondo, legname segato, legno piallato e prodotti semilavorati. Una parte importante delle attività è l'importazione di prodotti in legno dalla Russia. Con un volume di oltre 60.000 m³, Jacob Jürgensen Wood è oggi uno dei maggiori importatori europei di larice siberiano.

Manda commento