Cambio al vertice nell'associazione europea dei pavimenti laminati

Sorgente:
Christian Morasso
Visite:
63
  • text size

Il 16 e 17 maggio, circa 70 partecipanti si sono riuniti a Viken, in Svezia, per l'Assemblea generale annuale dell'EPLF e.V., l'Associazione dei produttori europei di pavimenti in laminato. L'incontro è stato ospitato dal socio associato Välinge Innovation Sweden AB. Dopo 16 anni a capo dell'Associazione, Ludger Schindler (MeisterWerke Schulte) ha lasciato la sua posizione ei membri hanno eletto all'unanimità l'ex vicepresidente Paul De Cock (Unilin) ​​come nuovo presidente dell'EPLF.

Dopo 16 anni in carica, Ludger Schindler (MeisterWerke Schulte) non era più in attesa di rielezione. Ludger Schindler è stato nominato all'unanimità Presidente Onorario dell'EPLF in riconoscimento del suo contributo all'Associazione. Questo titolo speciale è stato assegnato l'ultima volta nel 2002 al membro del comitato di fondazione Ulrich Windmöller.

Paul De Cock (Unilin) ​​ora succederà a Schindler e assumerà il ruolo di Presidente. Il comitato esecutivo dell'EPLF è stato ridotto da quattro a tre persone: alle elezioni del consiglio esecutivo, Max von Tippelskirch (Krono svizzero) è stato confermato vicepresidente e delegato del comitato mercati e immagine per altri due anni. I membri hanno anche nominato Eberhard Herrmann (Classen) come successore del dott. Theo Smet, Receprto convegno del Comitato tecnico del comitato esecutivo dell'EPLF dal 2016.

Manda commento