LIGNA 2017 chiude offrendo grandi innovazioni

Sorgente:
Christian Morasso
Visite:
229
  • text size

La LIGNA 2017 si è chiusa venerdì 26 maggio, dopo aver consegnato grandi innovazioni e attrattive a livello mondiale, con un notevole aumento del numero di espositori e visitatori dall'estero e un nuovo impulso per l'ondata di digitalizzazione che attualmente ridefinisce l'industria.

Dopo cinque giorni di affari, gli organizzatori possono guardare indietro ad un evento veramente impressionante.

La LIGNA 2017 si è chiusa venerdì 26 maggio, dopo aver consegnato grandi innovazioni e attrattive a livello mondiale, con un notevole aumento del numero di espositori e visitatori dall'estero e un nuovo impulso per l'ondata di digitalizzazione che attualmente ridefinisce l'industria. Dopo cinque giorni di azione, gli organizzatori potrebbero guardare indietro ad un evento veramente impressionante. La fiera leader mondiale per la lavorazione del legno e l'impianto per la lavorazione del legno, macchinari e utensili sta crescendo. "La LIGNA 2017 scenderà come pietra miliare nella digitalizzazione dell'industria del legno", ha dichiarato il dottor Andreas Gruchow, membro del consiglio direttivo della Deutsche Messe responsabile della LIGNA, alla conferenza stampa di fine giornata venerdì a Hannover. "I concetti di Industry 4.0 per l'industria del legno sono stati il ​​tema dominante della LIGNA di quest'anno, con particolare attenzione alla digitalizzazione, all'integrazione e all'automazione. Gli espositori hanno coperto tutto da approcci sofisticati all'integrazione delle piante fino ai sistemi di livello iniziale per i settori specializzati , Offrendo così la giusta tecnologia per qualsiasi scala di funzionamento ".

LIGNA 2017 presenta un nuovo layout di sito e una serie di categorie di visualizzazione scelte per riflettere la crescente convergenza tecnologica tra i settori specializzati e l'industria. "Il nuovo layout si è rivelato un grande successo," ha osservato Wolfgang Pöschl, presidente della divisione macchine per la lavorazione del legno dell'associazione di industria meccanica tedesca VDMA (Francoforte sul Meno) e presidente di Il consiglio di amministrazione di Michael Weinig AG (Tauberbischofsheim). "La digitalizzazione e la produzione integrata rappresentano le nuove chiavi di successo per i nostri clienti: c'è un'enorme domanda su tutto il territorio, con conseguente reddito completo, la sfida è ora di ridurre al più presto i tempi di consegna".

Il nuovo approccio di LIGNA sta contribuendo alla crescita stabile in tutto il settore. Oltre 1.500 espositori, di cui 900 dall'estero, sono stati a disposizione per mostrare impianti innovativi, macchinari, attrezzi e soluzioni su 129.000 metri quadrati (1.388.544 piedi quadrati) di spazio netto. Secondo Gruchow: "Molti espositori hanno optato per stand con un design altamente classico, in alcuni casi persino per approcci radicalmente nuovi strutturali, che hanno messo una nuova faccia su LIGNA e sono andati molto bene con tutti gli interessati. È anche aumentato notevolmente, sottolineando così la reputazione dello show come l'evento n. 1 in tutto il mondo ".

LIGNA 2017 ha attirato un totale di 93.000 visitatori, tra cui circa 42.000 partecipanti provenienti da fuori Germania che erano venuti a Hannover da più di 100 paesi diversi. L'atteggiamento sempre più internazionale della manifestazione si è riflesso nelle figure per praticamente ogni angolo del globo, in particolare per l'Asia, il Nord America e l'Europa. Come osservato da Gruchow: "Queste impressionanti figure confermano che i decisori internazionali hanno messo la loro fiducia in LIGNA come l'unico evento che può dare loro una piena comprensione delle ultime tendenze e degli sviluppi di lavorazione del legno e della lavorazione del legno". Le prime dieci nazioni ospiti dopo la Germania sono stati la Francia, l'Austria, gli Stati Uniti, la Svezia, il Belgio, la Spagna, la Cina, la Polonia, l'Italia e la Russia.

Più dell'80 per cento di tutti i partecipanti ha valutato il nuovo layout tematico di LIGNA come "buono" o "molto buono". La particolare enfasi della tecnologia di superficie nello show si è incontrata anche con una risposta molto entusiasta, con uno a tre visitatori che esprimono un interesse per l'argomento.

Luigi De Vito, Direttore della Divisione Macchine per la Lavorazione del Legno del Gruppo SCM GROUP (Rimini, Italia): "Siamo stati sopraffatti dall'innovazione di questo LIGNA e abbiamo avuto clienti da più di 60 paesi al nostro stand. Nuovi ed esistenti mercati per SCM ".

Pekka Paasivaara, Amministratore Delegato del Gruppo HOMAG (Schopfloch, Germania): "Questo è stato un ottimo LIGNA per noi, abbiamo avuto un'ottima partecipazione ai visitatori presso lo stand HOMAG, tra cui il nostro impianto di taglia 1 di 100 metri Centro innovazioni e soprattutto tapio - la nuova piattaforma digitale per la lavorazione del legno - abbiamo assistito molto bene alla nostra esperienza di esposizioni professionali, quest'anno è stata una presenza internazionale più alta e LIGNA ha chiaramente confermato il suo profilo come fiera mondiale nel settore. "

Jürgen Philipps, portavoce del consiglio di amministrazione di Siempelkamp Maschinen und Anlagenbau GmbH (Krefeld, Germania): "LIGNA è la nostra fiera delle innovazioni, dove traduciamo le innovazioni in realtà tangibile e dimostriamo il nostro approccio al servizio clienti in pratica. Dal nostro punto di vista ".

Marcel Pfost, direttore di formazione e fiere a Festool GmbH, Wendlingen: "Il nuovo concetto di layout per LIGNA ha funzionato estremamente bene: il mix di grandi e piccole macchine ha attirato nuove categorie di visitatori al nostro stand. E gli stand interni erano proprio quello che Festool aveva bisogno, come il modo ideale per noi per raggiungere il gruppo di destinatari di joiners e cabinetmakers. Abbiamo notato un interesse particolarmente forte nei nostri prodotti da parte dei visitatori internazionali nei primi due giorni della fiera ".

Klaus Longmuss, Direttore Generale di Wood-Mizer Sägewerke Vertriebs GmbH (Schletau, Germania): "Non abbiamo mai avuto tanti visitatori stranieri al nostro stand. Il concetto di esporre le nostre segherie su larga scala ad un pubblico internazionale sul sito all'aperto È stato un successo completo ".

I leader di mercato hanno utilizzato la fiera di punta per introdurre nuovi software per l'integrazione della gamma completa di componenti della centrale. In linea con il mega-tema dell'industria 4.0, i visitatori sono stati particolarmente interessati alla tendenza a visualizzare i processi e le fasi di lavoro. La capacità di innovazione dell'industria del legno è stata presentata attraverso soluzioni che vanno da un'applicazione di servizio per il monitoraggio della macchina ad una guida digitale per sega operatoria grafica e un sistema di telecamera per caricatori a rotelle. I gemelli digitali basati su cloud di strumenti e macchine sono stati utilizzati per presentare processi efficaci per una più veloce messa in servizio della macchina e una documentazione del ciclo di vita.

Un'ulteriore tendenza chiave a LIGNA consisteva in modi di incrementare significativamente l'efficienza produttiva con richieste minime sull'operatore. Un espositore ha presentato il primo processo "a tre clic" per la produzione di un elemento completo di mobili. Nel frattempo, nei settori delle componenti della macchina e dell'automazione, i robot hanno continuato la marcia in avanti.

Nel padiglione accanto alla sala 11, i primi laboratori di addestramento LIGNA per colleghi, armadiere, falegnami e assemblatori mobili sono stati tenuti in partnership con la Sprint Academy (Colonia, Germania). Festool, Jowat, Mafell e Dr. Koch dell'Istituto Thünen sono stati i partner di formazione che hanno fornito un programma di contenuti basati sulla pratica. Gli oratori hanno comunicato le proprie conoscenze e competenze sulle applicazioni tecnologiche nei settori specializzati in nove laboratori di formazione di una e mezzo e due ore ciascuno. Ciò comprendeva spiegando le caratteristiche distintive dei nuovi timbri commerciali o come funzionano gli ultimi adesivi. I partecipanti hanno avuto la possibilità di mettere le macchine per la lavorazione del legno manualmente attraverso i loro passi, sotto l'occhio vigile di tecnici esperti. I partecipanti hanno raccolto molti utili suggerimenti e trucchi e hanno elogiato i workshop come una valida aggiunta alle altre offerte LIGNA.

Il programma LIGNA presenta inoltre una serie di brevi presentazioni sulla lavorazione delle materie plastiche e dei compositi presso la Robotation Academy. Gli esperti dell'industria erano a disposizione per condividere informazioni e idee sui temi e le tendenze attuali. Molti espositori dispongono di display che dimostrano che le macchine per la lavorazione del legno possono lavorare non solo con il legno, ma anche con la plastica, i pannelli compositi e l'isolamento ei materiali da costruzione. Queste applicazioni sono ideali per la costruzione di caravan e barche e per gli interni di veicoli, navi e aeromobili nonché per la produzione di materie plastiche.

Il nuovo layout LIGNA è stato anche ben accolto dai visitatori dell'industria primaria, con le quattro aree tematiche di Forestry Technology, Sawmill Technology, Wood Production e Energy from Wood. L'attenzione era rivolta alla produzione di legno come materia prima per i prodotti o la generazione di energia, attraverso la fase di pianificazione, abbattimento e recupero. Lo stato attuale dell'arte sull'utilizzo nella silvicoltura di UAV (veicoli aerei senza equipaggio), o drones, si è rivelato una carta di disegno popolare, insieme agli ultimi processi di rilevamento della foresta.

Per la prima volta alla fiera di quest'anno, un'area di dimostrazione all'aperto è stata creata ai piedi della torre Hermes, in collaborazione con il Consiglio Forestale tedesco (KWF). Ogni giorno vengono organizzate diverse presentazioni tecnologiche moderate su un'area di circa 1.500 metri quadrati (circa 16.145.87 piedi quadrati). Ogni passo è stato trattato: la potatura, l'estrazione del legname in piedi con i raccoglitori, la rimozione per la strada forestale con spedizionieri e rimorchi e il trasporto verso la segheria.

Un'altra attrazione straordinaria, in particolare per il pubblico internazionale di settore primario, è stato il secondo Summit Industry Industry. Quindici delegazioni provenienti da 13 nazioni (tra cui Canada, Colombia, Cile, Bulgaria e Romania) si sono avvalsi dell'opportunità di dialogo con gli esperti del settore. Sotto il motto "Accesso alle risorse e alla tecnologia", i partecipanti al vertice hanno discusso le ultime tendenze e gli sviluppi delle categorie di "Forestry and Wood Industry 4.0", "Resource Roads", "Forest Fire Control" e "Flotta Management".

La prossima LIGNA sarà organizzata dal 27 al 31 maggio 2019.

Manda commento