Vendita di Nordlam da parte di Rubner

Sorgente:
Christian Morasso
Visite :
121
  • text size

Il Gruppo Rubner ha venduto la Nordlam GmbH e l'Abbundzentrum Nordlam GmbH al gruppo Hasslacher . Il 13 Giugno Stefan Rubner, presidente della Rubner industria del legno AG e Christoph Kulterer, amministratore delegato del gruppo Hasslacher , hanno firmato un accordo per acquisire tutte le azioni delle due società nel sito Magdeburg società Nordlam GmbH e Abbundzentrum Nordlam GmbH. Il rilascio da parte dell'Autorità Antitrust è prevista per la fine di luglio.

I 250 dipendenti sono stati informati subito dopo la firma di Stefan Rubner in una sessione informativa sul cambio di gestione. Allo stesso tempo, il gruppo imprenditoriale Hasslacher è stato presentato come un futuro proprietario. La Nordlam GmbH è stata fondata nel 2000 come un progetto greenfield di Rubner e ha sviluppato nel giro di pochi anni uno dei più grandi produttori di legno lamellare in Europa. Il marchio Nordlam ora è sinonimo di alta qualità in legno lamellare in pannelli, merci in conto deposito e gli elementi semilavorati. Negli ultimi anni, il sito è stato ampliato per includere un magazzino ed una seconda linea di produzione BSH. Oggi a Magdeburgo circa 200.000 m³ BSH sono prodotti e venduti in tutto il mondo.

"Nel gruppo Hasslacher che abbiamo trovato un partner di vecchia data e trovato un partner affidabile per i meritevoli dipendenti che si trovano in buone mani e per la continuazione responsabile della posizione di Magdeburgo e sono ansioso di una buona cooperazione in futuro", afferma il CEO Stefan Rubner. "Rubner si concentrerà più sulla produzione di materiali a base di legno nonché la competenza fondamentale nella costruzione con il legno."

Con il marchio Nordpan Rubner è leader nella produzione di pannelli mono e tre strati fatti di abete rosso, pino e larice. Nei prossimi anni, la società intende espandere ulteriormente la propria leadership di mercato in questo settore, ed è per questo Rubner ha deciso di concentrarsi al 100% su questo settore. Piani futuri erano già stati presi per investimenti e decisioni per l'azione.

"In qualità di azienda con anni di esperienza nella produzione di legno lamellare di alta qualità che NORDLAM sia il portafoglio di prodotti così come gli elevati standard tecnologici molto vicini", afferma il CEO Christoph Kulterer. "L'acquisizione di Nordlam ci permette un'ulteriore crescita nei mercati internazionali per l'aumento della domanda di servire. Siamo ansiosi di cooperazione cross-site con tutti i 250 dipendenti e collaboratori di Nordlam. "

Il gruppo HASSLACHER prevede di espandere il personale esistente e di ampliare il proprio portafoglio prodotti nel medio termine con la produzione a Magdeburgo.

Manda commento