LIGNA 2017 - Bottene o'Rey del mercato brasiliano

Sorgente:
Christian Morasso
Visite :
101
  • text size

La ditta Bottene di Schio è attiva dal 1932 nel settore delle macchine per legno massiccio, specializzandosi nelle ottimizzatrici ad alto valore aggiunto.

Abbiamo incontrato a Ligna l'Ing. Giorgio Bottene che ci ha aggiornato sugli ultimi sviluppi di installazioni all'estero.

Il team Bottene con Matteo Bottesella direttore vendite, l'assistente alle vendite Federica e il CEO Giorgio Bottene a destra.

F: Le vostre macchine sono per l'ottimizzazione del massello. Come si distingue il vostro brand ?

B: Oggi le ottimizzatrici Bottene sono fra le più avanzate e complete sul mercato: l'automazione con i robot, la tecnologia scanner in linea e le prestazioni delle nostre ottimizzatrici ne fanno un concentrato di produzione industriale in piccole dimensioni e spazi.

F: Quale riscontro hanno avuto in fiera?

B: Tanti ordini e contatti nuovi con clienti e rivenditori. Un'ottima fiera.

F: Principali mercati?

B: Da anni il nostro mercato migliore è il Brasile, dove possiamo vantare la presenza in più di 10 impianti di pannelli lamellari...e lì le quantità e prestazioni contano molto.  Adesso contiamo di allargare ad altri Paesi del Sud America come il Cile e, perchè no, gli Stati Uniti.

F: Perchè questi clienti scelgono la vostra tecnologia?

B: Beh , semplice, a prestazioni uguali con i leader di mercato tedeschi , noi  possiamo offrire più flessibilità e prezzo migliore. Se si pensa che una linea di ottimizzazione con tecnologie diverse, tipo sistemi di visione / automazione robotica / movimentazione in linea, è spesso concepita e quotata separatamente, i nostri rivenditori possono invece contare su un sistema collaudato in linea completo ma direttamente da noi.

Pochi anni fa abbiamo assorbito la Spanevello con tutto il suo know-how tecnico e questo ci ha ancora di più premiato sui mercati.

F: Le previsioni di crescita?

B: Come detto abbiamo sempre una crescita più marcata all'estero ma oggi , grazie all'iperammortamento in Italia, anche il nostro Paese si sta muovendo bene per sostituire o integrare impianti obsoleti. 

Rafforzando anche la nostra rete rivenditori, oggi 10, con la comunicazione integrata possiamo affermare che non ci sono più limiti nel mercato globale.

F: Cosa avete portato qui a Ligna?

la nostra linea di ottimizzazione con l'Opti Scan 4 da 150 mt al minuto e l'ottimizzatrice Push 180 da 180 mt al minuto.

Il posizionamento mediante cremagliera di precisione assicura un’alta velocità (300mt./1′ per il modello PUSH 180S), precisione e il mantenimento delle prestazioni a vita, senza alcun deterioramento e nessuna manutenzione.

L’utilizzo della pinza pneumatica (sotto-sopra) permette di sfruttare la massima velocità durante il posizionamento soprattutto quando si lavorano tavole sovrapposte, perline o di grandi dimensioni.

La PUSH 180 viene fornita di serie con caricatore laterale a catene integrato che assicura un’alimentazione delle tavole continua e una produttività costante senza perdite di tempo.

Il modello PUSH 180 XL è la versione più pesante e consente di lavorare tavole di grandi dimensioni. Il posizionamento delle tavole avviene mediante una pinza pneumatica (sotto-sopra) maggiorata. Il caricatore utilizza catene con celle pneumatiche per la separazione delle tavole.

Per maggiori informazioni:

Bottene Srl ~ Via Emilia Romagna, 24 ~ 36015 - Schio (VI) ~ ITALY 
P.I./C.F. IT03000760243 ~ Tel. +39 0445 500159 ~ Fax +39 0445 579700 

Manda commento